.
Annunci online

ALTOFORNO
il tuo sound demenziale
 
 

ALTOPOSTA
altofornoband@yahoo.it

ALTOFOTO
(quissopre)

ALTOBLOGGHE
(quissopre)

ALTOSITI
(quissopre)

ALTOTESTI
- 740
- A forza de fare lu vento
- Alice
- Ancona
- Annarosa
- Ateneo
- Bambù
- Bar Aci
- Bardascio io bardascia tu
- Bava
- Bin Laden
- Birra Corona
- Birrokkiu
- Bonanotte Alitalia
- Buonanotte budellona
- Caccole
- Carsulae è
- Chicchine
- Chilo de bollito
- Ciaurro
- Contatore
- Cpa
- Cuccureddu
- Cunijo punito
- Domenica spettrale
- Elio
- E' scappato il guerro
- Espadrillas
- Falegname
- Fanculo al presidente
- Fanghi
- Fini papà
- Forza Fere
- Fratello grasso
- Frutta secca
- Gianni
- Hanno ucciso un uomo al bagno
- I Colussi
- Il perito e il cazzone
- Il ritorno
- Io vorrei non vorrei
- I've got the Tevere in me
- L'obelisco d'Arnaldo
- La ballata dell'uomo al bagno
- La Cascata
- La cinghia stricht
- La donna e il pipino
- Lapo Elkann
- La pittrice
- La pressa
- La roba
- La terra dei carri
- Liberati
- Li chiamano gay
- Lischette
- Lou Pork Lou Pork
- Lu Cantamaggio
- Lu carrozzone
- Lugnano addio
- Lu majo
- Lu mare de Terni
- Milingo
- Mi moje non fa più il piccione
- Moltitudine
- Muccapacha
- Mullah Omar
- Ogni volta
- Oh condom
- Pacciani blues
- Pappardelle
- Pedrino y Delgado
- Perdere i capelli
- Permanente
- Piccola Lassie
- Pidocchio
- Pigmento
- Pistorius
- Porchettaro
- Porkamadoro
- P.R.
- Psycopharmer
- Quattro cane
- Quattro stagioni
- Quote latte
- Raffaello
- Rutelly Day
- San Valentino
- Sa pure di sale
- Sarà perchè è ternano
- Sarkò
- Scopone scientifico
- Scoutismo è
- Serie A
- Sgancia Linda
- Shopping in my town
- Sibbonu
- SNAI
- Solo
- Spiazzo grande
- Spigola
- Ternitudine
- Tifo per lei
- Torri
- Tressette
- Ttt - 3 turni alla "Terni"
- Un'avventura
- Under the mutand
- Un poro gatto
- Vecchiaia mia 
- Veltrone de Roma
- Ve ripijamo
- Via i Power Rangers
- Viparo
Viva la cacca


DICONO DI NOI



 



14 dicembre 2006
PORCHETTARO




II carretto gridava e quell'uomo gridava... porchetta!
Io la prego signor porchettaro, me ne dia una... fetta.
Me ce metta anche un poco di crosta dentro quella... rosetta.

Porchettaro faccia pure con calma tanto io non ho... fretta.
Non vorrei scaturisse tra di noi anche un po' di... maretta.
Parla bene lei signor porchettaro,
ma davanti alla sua affermazione perentoria io resto certo sgomento…
Non mi dica, la prego,
che quel collare di carne che rischia quasi di soffocarla non risponde al nome di doppiomento…
Mentre io come può ben vedere, sono così magro, privo di consistenza e peso specifico tanto che se s'arza me se incolla pure lu vento…
Porchettaro, già dal primo sguardo avevo intuito il suo buon cuore,
il suo altruismo e non di meno la sua cortesia…
Lei non è certo come tutti quegli italiani che ti dicono
"Povero ragazzo, da dove vieni?", poi un calcio in culo e via…

Quindi grazie lo stesso,
vorrà dire che mi nutrirò di bacche avvelenate, zanzare, mosche e pappataci,
che incontrerò lungo questa mia breve agonia…
Se gentilmente
volesse lasciarmi l'indirizzo di questo simpatico chiosco ambulante,
mi adoprerò affinchè le giunga una cartolina con annessa mina antiuomo
del tipo di quelle che ci avete mandato in Albania…

Se volete farvi belli con la fica e suonarla in spiaggia, qui ci sono gli accordi.



permalink | inviato da il 14/12/2006 alle 22:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre        gennaio
Ultime cose
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
Feed
blog letto 1 volte