.
Annunci online

ALTOFORNO
il tuo sound demenziale
 
 

ALTOPOSTA
altofornoband@yahoo.it

ALTOFOTO
(quissopre)

ALTOBLOGGHE
(quissopre)

ALTOSITI
(quissopre)

ALTOTESTI
- 740
- A forza de fare lu vento
- Alice
- Ancona
- Annarosa
- Ateneo
- Bambù
- Bar Aci
- Bardascio io bardascia tu
- Bava
- Bin Laden
- Birra Corona
- Birrokkiu
- Bonanotte Alitalia
- Buonanotte budellona
- Caccole
- Carsulae è
- Chicchine
- Chilo de bollito
- Ciaurro
- Contatore
- Cpa
- Cuccureddu
- Cunijo punito
- Domenica spettrale
- Elio
- E' scappato il guerro
- Espadrillas
- Falegname
- Fanculo al presidente
- Fanghi
- Fini papà
- Forza Fere
- Fratello grasso
- Frutta secca
- Gianni
- Hanno ucciso un uomo al bagno
- I Colussi
- Il perito e il cazzone
- Il ritorno
- Io vorrei non vorrei
- I've got the Tevere in me
- L'obelisco d'Arnaldo
- La ballata dell'uomo al bagno
- La Cascata
- La cinghia stricht
- La donna e il pipino
- Lapo Elkann
- La pittrice
- La pressa
- La roba
- La terra dei carri
- Liberati
- Li chiamano gay
- Lischette
- Lou Pork Lou Pork
- Lu Cantamaggio
- Lu carrozzone
- Lugnano addio
- Lu majo
- Lu mare de Terni
- Milingo
- Mi moje non fa più il piccione
- Moltitudine
- Muccapacha
- Mullah Omar
- Ogni volta
- Oh condom
- Pacciani blues
- Pappardelle
- Pedrino y Delgado
- Perdere i capelli
- Permanente
- Piccola Lassie
- Pidocchio
- Pigmento
- Pistorius
- Porchettaro
- Porkamadoro
- P.R.
- Psycopharmer
- Quattro cane
- Quattro stagioni
- Quote latte
- Raffaello
- Rutelly Day
- San Valentino
- Sa pure di sale
- Sarà perchè è ternano
- Sarkò
- Scopone scientifico
- Scoutismo è
- Serie A
- Sgancia Linda
- Shopping in my town
- Sibbonu
- SNAI
- Solo
- Spiazzo grande
- Spigola
- Ternitudine
- Tifo per lei
- Torri
- Tressette
- Ttt - 3 turni alla "Terni"
- Un'avventura
- Under the mutand
- Un poro gatto
- Vecchiaia mia 
- Veltrone de Roma
- Ve ripijamo
- Via i Power Rangers
- Viparo
Viva la cacca


DICONO DI NOI



 



14 dicembre 2006
LU MARE DE TERNI
Lu mare de Terni
è una pozza un poco trofia ‘ndo te poi bagnà
se vai verso Narni,
te lo trovi a sinistra nun te poi sbajà
Marattana, co nemmeno ¼ d’ora sei arrivato già
tra la Leccarda e lu canto del Gallo,
pe un pajo d’ore te poi mette a mollo
immerso in un’acqua che sembra quella dopo il bidè.

Lu mare de Terni
se te porti la cannetta ce poli pescà
la lenza e li vermi,
monti amo e galleggiante e po’ butti là
persichetti, se te dice bene poli tirà su
poi verso sera, uno strano concerto
co le coppiette che a cielo aperto
se strisciano su le panchine
e le fanno cricchià.

Mare, mare se fa callo dopo pranzo io t’abbocco là
mare, mare ho magnato la palliata male nun farà
mare mare, io me sento lu core che sta a scoppià
un collasso me starà a pijà.

Tirateme fori,
nun me sendo più le gambe nun sto dritto su
sarà indigestione,
se nun vado all’ospedale nun l’arconto più
ambulanza, forza abbocca la lu bar e valla a chiamà
volevo solo fa lu morto a galla
senza arrivacce a Santa Marinella
me s’aprono invece le porte de lu “Santa Maria”

Mare, mare mo sto in terapia intensiva che succederà
male, male 20 giorni d’ospedale poi je passerà
mare, mare, nun te devi prosciugare lo sai perché
come scappo torno qua da te
tu sei l’ultimo mare per me
ce sto troppo bene qua da te.

Qui anche gli accordi per cantare tutti insieme, carissimi fans



permalink | inviato da il 14/12/2006 alle 22:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre        gennaio
Ultime cose
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
Feed
blog letto 1 volte