.
Annunci online

ALTOFORNO
il tuo sound demenziale
 
 

ALTOPOSTA
altofornoband@yahoo.it

ALTOFOTO
(quissopre)

ALTOBLOGGHE
(quissopre)

ALTOSITI
(quissopre)

ALTOTESTI
- 740
- A forza de fare lu vento
- Alice
- Ancona
- Annarosa
- Ateneo
- Bambù
- Bar Aci
- Bardascio io bardascia tu
- Bava
- Bin Laden
- Birra Corona
- Birrokkiu
- Bonanotte Alitalia
- Buonanotte budellona
- Caccole
- Carsulae è
- Chicchine
- Chilo de bollito
- Ciaurro
- Contatore
- Cpa
- Cuccureddu
- Cunijo punito
- Domenica spettrale
- Elio
- E' scappato il guerro
- Espadrillas
- Falegname
- Fanculo al presidente
- Fanghi
- Fini papà
- Forza Fere
- Fratello grasso
- Frutta secca
- Gianni
- Hanno ucciso un uomo al bagno
- I Colussi
- Il perito e il cazzone
- Il ritorno
- Io vorrei non vorrei
- I've got the Tevere in me
- L'obelisco d'Arnaldo
- La ballata dell'uomo al bagno
- La Cascata
- La cinghia stricht
- La donna e il pipino
- Lapo Elkann
- La pittrice
- La pressa
- La roba
- La terra dei carri
- Liberati
- Li chiamano gay
- Lischette
- Lou Pork Lou Pork
- Lu Cantamaggio
- Lu carrozzone
- Lugnano addio
- Lu majo
- Lu mare de Terni
- Milingo
- Mi moje non fa più il piccione
- Moltitudine
- Muccapacha
- Mullah Omar
- Ogni volta
- Oh condom
- Pacciani blues
- Pappardelle
- Pedrino y Delgado
- Perdere i capelli
- Permanente
- Piccola Lassie
- Pidocchio
- Pigmento
- Pistorius
- Porchettaro
- Porkamadoro
- P.R.
- Psycopharmer
- Quattro cane
- Quattro stagioni
- Quote latte
- Raffaello
- Rutelly Day
- San Valentino
- Sa pure di sale
- Sarà perchè è ternano
- Sarkò
- Scopone scientifico
- Scoutismo è
- Serie A
- Sgancia Linda
- Shopping in my town
- Sibbonu
- SNAI
- Solo
- Spiazzo grande
- Spigola
- Ternitudine
- Tifo per lei
- Torri
- Tressette
- Ttt - 3 turni alla "Terni"
- Un'avventura
- Under the mutand
- Un poro gatto
- Vecchiaia mia 
- Veltrone de Roma
- Ve ripijamo
- Via i Power Rangers
- Viparo
Viva la cacca


DICONO DI NOI



 



26 febbraio 2007
MI MOJE NON FA PIU' IL PICCIONE



Li faceva anche mi nonna
essa co' le bestie ce capiva
Li allevava giuppe l’aja
e poi dopo il collo je tirava
Me faceva un po’ impressione
il cricchiare delle loro vertebre
Era un male necessario
ripeteva nonno Ettore

Poi l’ha imparati a mi moje
pe' soddisfamme tutte quante le voje
Ho, je venivano bene
ma poi un giorno s’è messa a guardà Emilio Fede

e adesso non fa più il piccione
mannaggia lu telegiornale
che j'ha missu su la capoccia
che oramai è arrivata l’influenza aviaria
mi moje non fa più il piccione
e questo io non lo sopporto
dice che è soltanto un momento di crisi
quindi è inutile che me lo chiedi
dice che andro voli su lu spiedo…

Un giorno annavo a caccia
me trovavo dietro Collescipoli
dentro la macchia tra Narni e Vascigliano
non me fregava 'n cazzo manco dei pericoli
se sa, li tordi ce stanno
e qualche volta le beccacce ce fanno
ho, dentro al surgelatore me so armasti per mesi
che j'ha detto il dottore

che non doveva fa il piccione,
né le beccacce che ho arportato
me dice magna sta braciola
voli lu cinghiale oppure lu castrato
mi moje non fa più il pollastro
per qualche paperone morto
e lu faggiano de zì N’tonio
io me sa tanto je lo riporto
perché c'ha anche paura a toccallo
e io non so capace a spennallo
e nemmeno a custudillo
e per questo lo mannamo “preci”
e per questo adesso io mo' me divorzio

io però alla fine li magno lo stesso
me magno uguale lu piccione
malgrado lu telegiornale
certo non sarà quello che faceva nonna
co' lu micronde che te credi
Fede che te cechiiiiii…

Mi moje mo' sta da la madre, finché non me rifà il piccione

La canzone sarebbe quella de Povia che non c'ha idea sicche problema è l'aviaria pe' un ternano




permalink | inviato da il 26/2/2007 alle 21:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio        marzo
Ultime cose
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
Feed
blog letto 1 volte