.
Annunci online

ALTOFORNO
il tuo sound demenziale
 
 

ALTOPOSTA
altofornoband@yahoo.it

ALTOFOTO
(quissopre)

ALTOBLOGGHE
(quissopre)

ALTOSITI
(quissopre)

ALTOTESTI
- 740
- A forza de fare lu vento
- Alice
- Ancona
- Annarosa
- Ateneo
- Bambù
- Bar Aci
- Bardascio io bardascia tu
- Bava
- Bin Laden
- Birra Corona
- Birrokkiu
- Bonanotte Alitalia
- Buonanotte budellona
- Caccole
- Carsulae è
- Chicchine
- Chilo de bollito
- Ciaurro
- Contatore
- Cpa
- Cuccureddu
- Cunijo punito
- Domenica spettrale
- Elio
- E' scappato il guerro
- Espadrillas
- Falegname
- Fanculo al presidente
- Fanghi
- Fini papà
- Forza Fere
- Fratello grasso
- Frutta secca
- Gianni
- Hanno ucciso un uomo al bagno
- I Colussi
- Il perito e il cazzone
- Il ritorno
- Io vorrei non vorrei
- I've got the Tevere in me
- L'obelisco d'Arnaldo
- La ballata dell'uomo al bagno
- La Cascata
- La cinghia stricht
- La donna e il pipino
- Lapo Elkann
- La pittrice
- La pressa
- La roba
- La terra dei carri
- Liberati
- Li chiamano gay
- Lischette
- Lou Pork Lou Pork
- Lu Cantamaggio
- Lu carrozzone
- Lugnano addio
- Lu majo
- Lu mare de Terni
- Milingo
- Mi moje non fa più il piccione
- Moltitudine
- Muccapacha
- Mullah Omar
- Ogni volta
- Oh condom
- Pacciani blues
- Pappardelle
- Pedrino y Delgado
- Perdere i capelli
- Permanente
- Piccola Lassie
- Pidocchio
- Pigmento
- Pistorius
- Porchettaro
- Porkamadoro
- P.R.
- Psycopharmer
- Quattro cane
- Quattro stagioni
- Quote latte
- Raffaello
- Rutelly Day
- San Valentino
- Sa pure di sale
- Sarà perchè è ternano
- Sarkò
- Scopone scientifico
- Scoutismo è
- Serie A
- Sgancia Linda
- Shopping in my town
- Sibbonu
- SNAI
- Solo
- Spiazzo grande
- Spigola
- Ternitudine
- Tifo per lei
- Torri
- Tressette
- Ttt - 3 turni alla "Terni"
- Un'avventura
- Under the mutand
- Un poro gatto
- Vecchiaia mia 
- Veltrone de Roma
- Ve ripijamo
- Via i Power Rangers
- Viparo
Viva la cacca


DICONO DI NOI



 



25 maggio 2005
PERDERE I CAPELLI




So’ annati tutti via da la capoccia mia,
chissà che m’è successo sarà ‘na malattia
Non erano parecchi ma io m’accontentavo
E co’ la spazzoletta lu scrimo me facevo

Perdere i capelli, ma che situazione
Vado dal tricologo e ce metto la lozione
provo col trapianto ma non serve a niente
cascano i capelli e io rimango qui impotente

Provo il parrucchino, altro che codino
E pensà che prima c’avevo il ciuffo da burino
invece mo’ li conto uno per uno
non lo possa mai provà nessuno
mai provà nessuno.

Comunque non capisco, po’ esse che sbajavo
Je davo co’ la lacca chissà che pretendevo
M’è armasto da ‘na parte Un ciurlo tutto storto
lo butto tutto a destra ce provo a fa’ il riporto

Perdere i capelli manco a 21 anni
No, non l’ha provato mai neppure Ravanelli
Quello perlomeno se li pettinava
Anche se lu bianco ‘che problema je lo dava

Voglio bestemmiare tirà giù li Santi
Ma oramai a che serve so’ cascati tutti quanti
La mattina è pieno lu cuscino, se li lavo turo il lavandino
altro che codino

Perdere i capelli maledetta lacca
Me l’hai fatti fori tutti quanti porca vacca
Se me guardo tiro un gran sospiro
Me ne ceco pure annacce in giro,pure annacce in giro.

Qui il testo di Massimo Ranieri.




permalink | inviato da il 25/5/2005 alle 7:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
       giugno
Ultime cose
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
Feed
blog letto 1 volte