Blog: http://ALTOFORNO.ilcannocchiale.it

VE RIPIJAMO



Ma do' cazzo annate?
Ariretrocedete!
Sicche bottu che farete!

A noi ce vene da ride
che appena l'andranno
stavate pensanno
a la coppa uefa
lu sangue se 'ntrofia
se penso a Gaucci
seduto alla norde
diceva che Bucci
sarebbe bastato
pe' lu campionato

Ve ripijamo

So come hai fatto a arrivacce
vendendo ronzini
stavorda i quattrini
non sono bastati
ve sete artrovati
già mezzi salvati
emo detto pazienza
ma poi la sentenza
sarà 'na scemenza
ma ha detto Piacenza

Ve ripijamo

Ma lu problema è 'n andro
noi annamo su sicuro
a voi ve tocca annà in C1

Sai che 'stu faccia da Galex
al campo de Alviano
l'ha visto un ternano
che ha sparso la voce
non ce damo pace
che quistu c'arprova
a aprì lu negozio
per noi dura poco
dovunque lo apra
noi je damo foco

je lu bruciamo
si', proprio noi, solo noi
je lu bruciamo.

Una vecchia canzone, forse - per i riferimenti a Gaucci, al Piacenza e agli spiacevoli episodi di Alviano - un po' datata, ma che sa toccare pur sempre le giuste corde. Un grazie di cuore ad
Adriano Pappalardo.

Pubblicato il 2/11/2008 alle 7.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web